Blog Post

News from us
15 ottobre 2016

Laboratorio di Danze Popolari a cura di Enzo Stendardo

|
0 Commento

Laboratorio di Danze Popolari a cura di Enzo Stendardo (Mercoledì h20.00)

Il lavoro di questo laboratorio è strutturato come un vero e proprio percorso all’interno della storia delle tradizioni popolari e musicali del Sud e di alcuni paesi europei con particolare attenzione rivolta allo studio delle danze come tammurriata,tarantelle,pizzica e danze balcaniche.Fondamentale risulta il lavoro d’insieme,
visto come momento aggregativo, socialmente ricco di significati, capace di promuovere l’incontro tra i diversi talenti individuali dei partecipanti e le loro molteplici esigenze creative. Per comprendere il senso del ritmo, che sta alla base della danza popolare, si può imparare a sentire ed a muoversi attraverso l’esperienza diretta, la partecipazione attiva.

pop2

Il percorso operativo riguarderà : *l’uso del corpo(potenziare e rendere consapevole la comunicazione gestuale e corporea);
*il senso del ritmo(riconoscere i ritmi diversi attraverso la conoscenza degli strumenti portanti);
*muoversi ritmando i gesti(unire al ritmo la gestualità corporea);
*danzare

pop1
OBIETTIVI GENERALI

Gli obiettivi di questo laboratorio,oltre alla conoscenza della storia delle danze del sud Italia e di alcune danze balcaniche(greche,serbe,bulgare,rom),è la

socializzazione,lo sviluppo della propria
creatività,l’esplorazione di modalità di comunicazione non verbale,la ricerca individuale e di gruppo nell’apprendimento di tecniche specifiche.